Sabato 25 Novembre 2017 Valute
 |  Carrello Carrello 0 Oggetti
Logo Eterni Sapori di Calabria

Home Home
Chi siamo Chi siamo
Novita' Novita'
Crea un Account Crea un Account
Ricette Ricette
Links and Partners Links and Partners
Contatti Contatti

Lingue

Italian English Deutsch French Espagnol

  • Amaro del Capo
  • Nduja di Spilinga
  • Bronzi di Riace
  • Pecorino di Monte Poro
  • Capo Vaticano
  • Cipolla di Tropea IGP
  • Castello Murat di Pizzo Calabro
  • Tropea: Chiesetta S. Maria dell'Isola
  • Sila: Lago Arvo
  • Panorama di Scilla
  • Lungomare di Reggio Calabria
  • Il peperoncino calabrese
  • La Cattolica di Stilo
  • Veduta di Tropea
  • Tradizione e Sapori calabresi
  • Calabria, Sua Maestà il Peperoncino
  Home » Ricette Mio Account  |  Contenuti Carrello  |  Acquista   
Categorie
Bruschette, Aromi, Erbe, Spezie (19)

Caffè, Brasilena, Birra, Bibite (10)

Castagne,Bergamotto,Fichi,Cedro (11)

Cipolla di Tropea IGP (14)

Condimenti della Nonna (10)

Condimenti Mediterranei (6)

Confezioni Regalo (11)

Conserve e Salse (8)

Dolci, Creme, Miele (18)

Formaggi, Caciocavalli (19)

Formaggelle (10)

Formaggi Caprini (1)

Funghi calabresi (9)

I Max (7)

Liquirizia calabrese (7)

Liquori e Grappe (29)

Marmellate, Confetture (16)

Nduja di Spilinga (15)

Olio extra vergine biologico-DOP (1)

Pasta artigianale, Riso (20)

Pasta artigianale ai gusti (12)

Pasta di Gragnano IGP (11)

Peperoncino calabrese (24)

Prodotti biologici (6)

Prodotti del Forno (13)

Salumi dolci (6)

Salumi tipici e DOP (18)

Salumi di suino nero (1)

Sapori dell'Orto (10)

Sottoli - Patè (24)

Tonno - Prodotti ittici (24)

Tradizione e Sapori (13)

Vasetti singolari (17)

Vini calabresi, Mosto cotto (16)

Prodotti Tipici Siciliani (16)

Sito segnalato da:
Sito segnalato da: Epson & Repubblica.it
Ricette
Pagina: 1  2  [Successivo >>] 
Pesce Stocco alla Calabrese [Click per zoom immagine]
Click per zoom immagine

Pesce Stocco alla Calabrese

Ingredienti, dosi per 4 persone: una cipolla rossa di Tropea - 800 grammi di patate  (meglio se della Sila) - sale - basilico - prezzemolo - pepe - 100 grammi di olive nere - 800 grammi di stoccafisso bagnato (meglio se di Cittanova o Mammola) - salsa di pomodoro - olio extravergine di oliva.

 

Preparazione:
Tritare finemente la cipolla e il prezzemolo, versare il ricavato in una grande casseruola possibilmente di terracotta, aggiungere l’olio e una cucchiaiata di salsa di pomodoro. Porre il recipiente sul fuoco e quando la salsa sarà ben densa, versare un mestolo di acqua calda. Lessare in abbondante acqua lo stoccafisso, poi scolarlo, asciugarlo e tagliarlo a pezzi; levare la pelle e diliscarlo con cura. Sistemare nella casseruola i pezzi di pesce, aggiungere le patate tagliate a fette rotonde alte circa mezzo cm. e un rametto di basilico che si toglierà prima di servire la preparazione. Quando le patate saranno quasi cotte mettervi anche le olive snocciolate, un po’ di sale e un pizzico di pepe nero. Lasciare insaporire 10 minuti e servire.

Melanzane fritte con mozzarella e olive [Click per zoom immagine]
Click per zoom immagine

Melanzane fritte con mozzarella e olive

Ingredienti: aglio, basilico, mezza cipolla, farina bianca, 4 melanzane, una mozzarella, olio di oliva, olive nere, pepe, 500 grammi di pomodori, sale.

Preparazione:
Soffriggere in 50 gr. di olio uno spicchio di aglio e la cipolla tritata, poi unire i pomodori spezzettati; salare, pepare, aggiungere qualche foglia di basilico e un goccio di acqua. Quando i pomodori saranno ben cotti, passarli al setaccio. Pelare le melanzane, tagliarle a fette, posarle su un setaccio, salarle e lasciarle così per circa un ora, affinché perdano la loro acqua amarognola, poi lavarle e asciugarle. Infarinarle lievemente e friggerle in abbondante olio; scolarle quando saranno ben dorate e disporle a strati in una teglia, condendo ogni strato con il passato di pomodoro, la mozzarella a fettine e le olive snocciolate. L’ultimo strato dovrà essere di pomodoro; irrorare di olio, poi mettere il recipiente in forno caldo (200°) lasciandovelo per circa 15 minuti. Servirle calde per accompagnamento; fredde come antipasto.

Costolette d'agnello alla calabrese [Click per zoom immagine]
Click per zoom immagine

Costolette d'agnello alla calabrese

Ingredienti, dosi per 4 persone: 1 cipolla - sale - 2 peperoni - 1 ciuffo di prezzemolo - 500 gr. di pomodori maturi - olio di oliva - 700 gr. di costolette d'agnello - 100 gr. di olive verdi - spezie.

Preparazione:
Rosolare le costolette in olio bollente. In un tegame a parte mettere la cipolla tritata, i pomodori pelati e tagliati a fettine, i peperoni puliti e ridotti a pezzi, le olive intere, il prezzemolo e il rimanente olio. Salare e fare cuocere per 10 minuti, poi unire a questi ingredienti le costolette e il loro sugo insaporendole con un pizzico di spezie e sale. Servirle subito, ben calde, con fette di pane casereccio.

Pitta Chicculiata [Click per zoom immagine]
Click per zoom immagine

Pitta Chicculiata

Tempo di cottura 1 ora e 30 minuti
 
Ingredienti, dosi per 6 persone:
  • sale;
  • uova: 3
  • aglio;
  • strutto: 100 g
  • pepe;
  • olive nere: 100 g
  • farina bianca: 600 g
  • pomodori maturi: 1 kg
  • lievito di birra: 30 g
  • acciughe sotto sale: 50 g
  • olio d'oliva;
  • tonno sott'olio: 180 g
  • capperi sotto sale: 50 g
Preparazione:
Mettere sulla spianatoia la farina disposta a fontana, unire un pizzico di sale, sbriciolarvi nel mezzo il lievito di birra e con un poco di acqua tiepida scioglierlo, impastandolo poi con la farina. Unire l’acqua tiepida necessaria per ottenere una pasta piuttosto morbida; lavorarla per qualche minuto, farne una palla, metterla in una terrina infarinata, coprirla con un tovagliolo e tenerla in luogo tiepido a lievitare, lasciandovela fino a che sarà diventata il doppio del suo volume iniziale. Nel frattempo pelare i pomodori e togliere i semi. Versare in un tegame l’olio, i pomodori a pezzetti e 1 spicchio d’aglio: cuocere a fuoco vivo e, quando saranno cotti, togliere il recipiente dal fuoco e lasciare raffreddare. Lavare le acciughe, diliscarle e spezzettarle; lavare i capperi; tagliare a metà le olive e snocciolarle, poi spezzettare il tonno. Mettere la pasta già ben lievitata sulla spianatoia e con le mani batterla un poco per sgonfiarla, unire 90 gr. di strutto, 2 tuorli e un pizzico di pepe; lavorare bene la pasta, poi staccarne una terza parte: si avrà così un pezzo di pasta grosso e uno più piccolo. Oliare una tortiera dai bordi alti e del diametro di circa 26 cm.; stendere il pezzo più grosso di pasta facendo un largo disco e con esso rivestire fondo e bordi dello stampo. Unire ai pomodori il tonno, i capperi, le acciughe e le olive: mescolare e versare il composto nella tortiera. Fare con la restante pasta un disco largo quanto lo stampo e coprire il ripieno rivoltando l’orlo di pasta verso il centro, formando un cordoncino. Lucidare la superficie con poco strutto e dorarla con il tuorlo tenuto a parte. Tenere la pizza a lievitare in luogo tiepido per mezz’ora; metterla poi in forno (180°) per 25/30 minuti.
Servire calda.
Pesce Spada con pesto di pomodori secchi e Capperi [Click per zoom immagine]
Click per zoom immagine

Pesce Spada con pesto di pomodori secchi e Capperi

Pesce Spada con pesto di Pomodori secchi e Capperi
Ingredienti per 6 persone:
6 fette di pesce spada
6 pomodori secchi
1 cucchiaio di pinoli tritati
1 cucchiaio di mandorle tritate
2 cucchiai di capperi tritati
1 spicchio di aglio tritato
olio extravergine di oliva
sale e pepe
vino bianco
 
 
Preparazione:
Lavare in acqua corrente le fette del pesce spada, asciugare e poggiare su una grande teglia aderente leggermente unta di olio. Spolverizzare con i pomodori, i pinoli, le mandorle, l'aglio, i capperi ed il sale.Irrorare con un po di olio e fare cuocere in forno a 180° C per circa 20 minuti. Durante la cottura bagnare con qualche cucchiaiata di vino in modo che si formi il sughetto.
Pagina  1  2  [Successivo >>] 

Ricerca
 
Utilizzate parole chiave per trovare i prodotti.
Ricerca Avanzata
Offerte Altro
Caffè Mauro Gr. 500
Caffè Mauro Gr. 500
€5.95
€4.50
Recensioni Altro
Ndujotto (250gr)
Fantastico servizio ed eccellenti prodotti. Sono rimasto so ..
5 di 5 stelle!

Confindustria Vibo Valentia [collegamento esterno, apre una nuova finestra]


Sito segnalato da: Gragnano, città della pasta


Eterni Sapori di Calabria on Facebook!


Pagamenti sicuri con

Copyright © 2017 Eterni Sapori di Calabria || Partita Iva: 02856310798
Powered by Studio Fabran